L’attività all’aria aperta non serve soltanto per tenerci in forma. In questo modo, il nostro corpo produce anche gli ormoni della felicità che fanno bene per lo stato d’animo e per il sistema immunitario. Occhiali che scivolano sul naso o si appannano quando sudiamo possono tuttavia scoraggiare considerevolmente questo sentimento di felicità, dovendo pensare a sistemare la montatura degli occhiali e a pulire le lenti. Una situazione che voi portatori di lenti a contatto non dovete temere. Infatti, rimangono al loro posto anche in caso di movimenti bruschi, non si appannano e rappresentano un supporto affidabile in qualsiasi tipo di attività sportiva.

Combinare lenti a contatto e occhiali sportivi senza problemi

Ma non è sempre possibile fare a meno degli occhiali. Infatti, le lenti a contatto (ancora) non possono proteggere da abbagliamento e corpi estranei. Negli sport all’aperto veloci, come mountain bike o bici da corsa, praticati in ambienti con illuminazione variabile, è importante indossare gli occhiali. Proteggono gli occhi da particelle e animaletti che svolazzano e garantiscono una chiara visione del terreno e di ciò che abbiamo davanti.

Per questo tipo di impiego nella natura esistono speciali occhiali sportivi che schermano gli occhi come uno scudo protettivo. Sono disponibili lenti di diversi colori in base alle esigenze specifiche dello sport praticato: arancione per un maggiore contrasto, nero per un’eccezionale protezione anti-abbagliamento e così via. Se siete appassionati di svariati sport e avete bisogno di lenti graduate di tutti i colori, la spesa da affrontare è abbastanza consistente. Indossando le lenti a contatto potete invece acquistare semplicemente lenti colorate per occhiali sportivi senza gradazione, in modo da risparmiare molto, anche in caso di diottrie elevate.