In caso di raffreddore da fieno: strofinare le lenti a contatto, preferibilmente non gli occhi.

In caso di raffreddore da fieno: strofinare le lenti a contatto, preferibilmente non gli occhi.

“Smetti di strofinarti gli occhi!”

“Ma bruciano e prudono!”

“Sì, per questo smetti di strofinarti gli occhi!”

“Ma brucianooooo!”

“Allora smetti semplicemente di strofinarti gli occhi!”

Ammetto che ho avuto discussioni più avvincenti nella mia vita. Questa però l'ho avuta più frequentemente negli ultimi tempi. Perché i pollini sono tornati. E tutti intorno a me sembrano tirare su con il naso e grattarsi, nonostante il coronavirus. Posso comprenderlo bene: quando qualcosa prude, cerchiamo un sollievo grattando, proprio come succede nel caso di altri fastidi “naturali”, ad esempio le punture di zanzare. Tuttavia si nota anche qui come la strategia di grattarsi in modo continuativo non porti frutti ma renda tutto più difficile. Sento spesso il consiglio di fare una croce sul punto che prude con l’unghia della mano e mi immagino che funzioni. Ma per gli occhi questo suggerimento non è del tutto appropriato. Occorre quindi un’altra soluzione.

Read More